" Lu ditto de' l'antichi nun va mai 'nterra "
(Nei detti degli antichi c'Ŕ una veritÓ eterna)

pag. 2

Buonalbergo (panorama da Sud-Est)

 

 

 

Casalbore (Panorama da Sud-Est)

 

 

 

 

Questa raccolta di proverbi e di modi di dire , frutto di una lunga ricerca fra la gente di Buonalbergo (BN) e Casalbore (AV), si propone innanzitutto di evitare la perdita della saggezza popolare, che nel corso di tanti secoli si Ŕ tramandata oralmente di generazione in generazione. 
Ogni proverbio, ogni locuzione Ŕ, infatti, una scaglia di un patrimonio di umanitÓ che va ripescato ed affidato come un testimone ai nostri figli. Ogni frase Ŕ il condensato di una lunga esperienza del vivere, Ŕ un tassello della filosofia elaborata dalla civiltÓ contadina e di questa ci trasmette i valori.  
                                                
Ci sono proverbi che consigliano un comportamento; altri racchiudono un monito o una morale; molti fissano certe caratteristiche climatiche; parecchi riguardano i rapporti sociali, familiari e fra i sessi; alcuni stabiliscono dei paragoni con gli animali. Insomma, Ŕ possibile comprendere attraverso queste espressioni idiomatiche le piccole e le grandi veritÓ, alle quali la gente del passato era ancorata. 

Ogni detto, inoltre, Ŕ come un sasso lanciato nello stagno della memoria e genera in ognuno di noi una serie di cerchi , sui quali appaiono ricordi di infanzia, situazioni, personaggi, luoghi, con un farsi e disfarsi di immagini e di sentimenti rimasti per molto tempo ignorati.

Recupero, quindi, della memoria del passato e della propria memoria, ma anche recupero di un dialetto che sta per scomparire.
Rimettere le pietre al loro posto per ricostruire case e centri storici Ŕ un'opera assai meritoria, ma Ŕ necessario anche far risorgere i castelli di idee innalzati un tempo con le parole, una parola sull'altra.

Antonio Carpinella

e-mail

Pagina successiva